Abito da sposa con schiena scoperta: ecco i modelli migliori

Abiti e Accessori 27 Giu 2024
Abito da sposa con schiena scoperta: ecco i modelli migliori

C’è scollatura e scollatura. Chi sceglie un abito da sposa con schiena scoperta questo lo sa molto bene. Questi modelli, oltre a essere estremamente eleganti e sensuali, sono anche molto originali e permettono alla sposa di esprimere la propria personalità in maniera seducente e travolgente.

Se anche tu stai pensando di scegliere un abito da sposa con schiena scoperta, ti invitiamo a leggere questo approfondimento che ti aiuterà a capire tutto ciò che bisogna considerare per rendere il look impeccabile. 

Pronta a lasciare lo sposo e gli invitati senza fiato? 

Tipologie di scollature per abito con schiena scoperta

Esattamente come per il décolleté, anche sulla schiena le scollature non sono tutte uguali e ognuna è pensata per dare un particolare stile all’abito e al tuo bridal look. Qui di seguito, abbiamo elencato le scollature sulla schiena più utilizzate e quelle più originali tra cui puntare per la scelta del tuo abito da sposa. 

Scollatura illusion 

Proprio come dice la parola, questo tipo di scollo è un’illusione. In realtà, la pelle non è completamente nuda ma viene coperta da uno strato di tulle color carne. Questa scollatura è pensata per le spose che non vogliono rinunciare a una scollatura sensuale ma si sentono maggiormente a proprio agio con della stoffa che fasci anche le zone del corpo più scoperte. L’illusion è una scollatura che può essere più o meno profonda ed è possibile realizzarla in modi differenti, in base alle esigenze e ai gusti della sposa che indosserà l’abito. 

Scollatura effetto tattoo

Si tratta di una variante ancora più dettagliata della scollatura illusion: la particolarità dello scollo effetto tattoo è l’unione del tulle color carne a particolarissimi ricami (geometrici o floreali) che diano l’impressione che la pelle della sposa sia disegnata in punti strategici come, appunto, la schiena. L’abito da sposa diventa un’opera d’arte disegnata sulla pelle. 

Scollatura a incrocio 

Si tratta di una scollatura molto dinamica che può lasciare la schiena più o meno scoperta in base ai gusti della sposa e allo stile dell’abito. La particolarità di questo scollo sulla schiena è dettata proprio dal gioco di incroci che è possibile realizzare con i lembi del tessuto. Si tratta di una scollatura molto diffusa tra i modelli a stile impero che presentano sul décolleté uno scollo all’americana o monospalla. Esiste anche una variante più strutturata e pulita, particolarmente utilizzata su abiti da sposa scivolati. In questo secondo caso gli intrecci possono formare anche delle precise forme geometriche che danno una forma netta e precisa alla scollatura sulla schiena. 

Scollatura a V profonda 

Si tratta della scollatura perfetta per la sposa che desidera osare: una scollatura a V profonda sulla schiena arriva fino al fondoschiena ed è estremamente seducente. Può essere utilizzata sia su abiti a principessa che su modelli a sirena. Se desideri optare per una scollatura del genere, puoi scegliere di indossarla a schiena completamente nuda oppure di puntare su un effetto illusion. In questo caso sarà compito del consulente fornirti tutte le informazioni necessarie per comprendere su quali modelli è possibile applicare un illusion e su quali, invece, è preferibile mantenere integra la nudità della schiena. 

Scollatura a U

Proprio come nel caso della scollatura a V, può essere più o meno profonda in base al modello dell’abito e alle preferenze della sposa. Una delle caratteristiche migliori dello scollo a U è la possibilità di indossarlo sia in modo strutturato che destrutturato. Nel primo caso, l’abito è caratterizzato da un corpetto che aderisce perfettamente al corpo e forma un’altrettanto aderente scollatura sulla schiena. Nel secondo caso, invece, la forma è morbida, caratterizzata da varie pieghe che si appoggiano delicatamente lungo il fondoschiena. Questa seconda tipologia è molto utilizzata in abiti scivolati dalle linee pulite realizzati in seta o in raso.

Scollatura a O 

Può essere più ovale o tondeggiante, ciò che in ogni caso la caratterizza è un’apertura circolare che lascia scoperta solo l’area centrale della schiena. Gli abiti caratterizzati da una scollatura a “O” presentano nella zona scapolare un lembo di stoffa che unisce le due maniche (o bretelle) e delinea tutta la zona dei fianchi della sposa fino a ricongiungersi sul fondoschiena. Questo lembo di stoffa, in alcuni modelli, può essere impreziosito da una chiusura a bottoncini che lo rende ancora più raffinato. 

Scollatura gioiello

Qualsiasi sia la tipologia di scollatura sulla schiena (V, U, O e chi più ne ha più ne metta) è possibile impreziosirla con dei dettagli luminosi che la renderanno una scollatura gioiello. Se lo stile dell’abito lo consente, potrebbe essere una buona idea rendere ancora più particolare lo scollo sul retro del tuo abito da sposa scegliendo di applicare swarovski, perle oppure paillettes che diano un tocco di luce e glamour al tuo bridal style. Vuoi scoprire tutte le informazioni sugli abiti da sposa effetto gioiello? Clicca qui e leggi il nostro approfondimento.

Abito Rebecca
Abito Demi

Quale scollatura sul décolleté abbinare a un abito con schiena scoperta? 

Domanda delle domande: se indosso un abito con schiena scoperta come dev’essere la scollatura sul davanti? La miglior scollatura per questo tipo di abiti è quella a V perché riesce a equilibrare la parte anteriore e quella posteriore con estrema eleganza. La profondità dello scollo anteriore può variare in base ai propri gusti personali e non necessariamente deve corrispondere alla stessa profondità di scollatura sulla schiena. 

Un’altra scollatura ricercata per l’abito da sposa con schiena scoperta è quella all’americana: particolarmente indicata per chi ha spalle ben proporzionate e braccia toniche. La sua forma mette in risalto queste parti del corpo, rendendole ancora più attraenti e donando un aspetto atletico e raffinato alla sposa. Il contrasto tra l’incrocio della parte anteriore dell’abito e la totale (o parziale) nudità sulla schiena rende questo modello estremamente affascinante.

Anche lo scollo quadrato sugli abiti da sposa con la schiena scoperta è una scelta raffinata. La caratteristica principale di questa scollatura è la capacità di valorizzare il seno in modo unico: fa sembrare prosperose le spose con un seno più piccolo, mentre contiene il décolleté di quelle più prosperose, offrendo un equilibrio perfetto per qualsiasi esigenza. Il nostro consiglio è quello di preferirlo con spalline a rombo oppure con delle maniche lunghe, renderà il tuo stile nuziale molto raffinato e originale.

Infine, una scollatura rotonda è particolarmente indicata per le spose dai visi spigolosi, perché le linee morbide dello scollo bilanciano e addolciscono i tratti del viso, creando la perfetta armonia. Adattabile a tutte le bodyshape, offre un’eleganza capace di valorizzare ogni figura. L’importante è considerare l’ampiezza del girocollo: più è ampio, più il risultato sarà sensuale e audace. Abbinarlo ad un abito nuziale con maniche lunghe e schiena scoperta ti renderà una sposa unica e molto originale: se c’è qualcosa di cui puoi essere certa è che resterai impressa nella memoria non solo dello sposo, ma anche di tutti gli invitati. 

Quali sono i modelli migliori per l’abito da sposa con schiena scoperta?

Sono tre i modelli più indicati su cui creare un sensuale scollo sulla schiena: abito a sirena, a principessa oppure scivolato. 

Il primo, chiamato così perché la gonna – sopra aderente e sotto le ginocchia aperta a ventaglio – ricorda la coda di una sirena, è l’emblema della sensualità. Si tratta di un modello aderente che può essere realizzato con o senza maniche e con vari tipi di scollatura, anche sulla schiena.

Poi c’è il modello principesco, meno usuale nell’immaginario collettivo quando si pensa ad uno scollo posteriore e – invece – estremamente affascinante. Il contrasto tra la regalità dell’ampia gonna e la sensualità del corpetto che incornicia la schiena nuda creano un effetto irresistibile. 

Infine, uno dei modelli più apprezzati per esibire la schiena nuda è l’abito scivolato. Generalmente realizzato in tessuti morbidi come il raso e la seta, scivola letteralmente sul corpo di chi lo indossa senza fasciare la silhouette ma accompagnandola con leggerezza. Si tratta di un modello molto delicato, elegante e sensuale dove lo scollo morbido a U sulla schiena produce un effetto incredibilmente accattivante. Nonostante sia caratterizzato da linee pulite e da un design minimalista, grazie alla particolarità di uno scollo più o meno profondo sulla schiena, l’abito scivolato diventa un vero e proprio must have per le donne, anche nel giorno del proprio matrimonio. 

Abito Maddalena
Abito Grace Kelly

I tessuti più richiesti per l’abito da sposa con schiena nuda

Tra i tessuti più richiesti per realizzare un abito con schiena scoperta troviamo il raso e il pizzo. Nel primo caso, grazie alla morbidezza e alla lucentezza del tessuto, è possibile creare modelli eleganti, minimalisti e contemporanei nei tagli e nelle forme. Si tratta di un tessuto particolarmente apprezzato per scollature morbide a U, favorito rispetto alla seta in quanto più resistente e strutturato. 

Il pizzo, invece, è il tessuto della maestria artigianale: capace di adattarsi abilmente a qualsiasi periodo storico e stile, è ideale per creare scolli più netti e strutturati come quelli a V (sì, anche sulla schiena). Che si tratti di un abito a sirena oppure di un abito principesco, il pizzo riuscirà a incarnare alla perfezione l’abito che hai sempre desiderato indossare nel giorno del tuo matrimonio incorniciando alla perfezione la schiena nuda. 

Capelli e acconciatura se scegli un abito da sposa con schiena scoperta

Per far risaltare al massimo lo scollo posteriore, è bene puntare su acconciature raccolte o semi raccolte che diano la possibilità di concentrare tutta l’attenzione sulla schiena. 

Qui di seguito elenchiamo le migliori acconciature per la sposa che sceglie di indossare un abito con schiena scoperta:

• Chignon basso: che sia ben tirato oppure morbido e con qualche ciuffetto da fuori poco importa, ciò che conta è che rispetti la tua personalità e incornici alla perfezione la natura dell’abito. Lo chignon è da sempre l’acconciatura classica ed elegante che sta bene su tutto, i modi per personalizzarla sono veramente infiniti. 

• Chignon di trecce: ecco un modo per rendere lo chignon davvero originale, ti basterà avvolgere tra loro le due trecce che hai ottenuto dividendo in due sezioni i tuoi capelli. Creerai un’acconciatura unica ed elegante. 

• Treccia morbida laterale: se hai dei lunghi capelli, potresti optare per una dolce treccia laterale morbida alla quale aggiungere anche dei fiorellini per creare un effetto bucolico e magico. 

• Semiraccolto riccio laterale: se non ami le trecce ma desideri comunque un’acconciatura laterale, potresti optare per un semiraccolto che cada dolcemente su una delle spalle. Anche in questo caso, la parte di capelli raccolta potrebbe essere incorniciata da fiorellini oppure brillantini e perline che aggiungano luce al look.

• Intreccio floreale: esistono dei particolari intrecci che permettono ai capelli di prendere le sembianze di vere e proprie coroncine. Un’acconciatura del genere è perfetta sia per sostituire la coroncina stessa sia per enfatizzarne la presenza qualora decidessi di indossarla. Che si tratti di una coroncina di fiori oppure di una tiara, il risultato principesco è assicurato.

Che intimo indossare per l’abito da sposa con schiena scoperta?

Decidendo di indossare un abito da sposa con la schiena scoperta, dovrai prestare particolare attenzione alla scelta dell’intimo. La principale accortezza è che la lingerie non sia visibile dalla profonda scollatura posteriore dell’abito e, allo stesso tempo, ti fornisca il giusto supporto per tutto il giorno della cerimonia. Se l’intimo non è adeguato, rischi di compromettere il tuo look e sentirti scomoda durante il tuo grande giorno.

Piccolo consiglio aggiuntivo: prediligi modelli di lingerie dal taglio clean cut, così sarai sicura che nessuna delle cuciture della lingerie possa intravedersi dall’abito, soprattutto se hai optato per un modello aderente. 

 

Abito Lavanda

I nostri modelli con schiena scoperta

Tra i vari modelli di abiti da sposa con schiena scoperta proposti dalla nostra maison, sono tre quelli di punta che incantano le nostre spose: Anemone, Malachite e Maddalena. Ognuno è diverso dall’altro in termini di stile e di tipo di scollatura, andiamo a scoprirli nel dettaglio qui di seguito.

Anemone

Realizzato interamente in pizzo rebrodè, l’abito Anemone è caratterizzato da una parte superiore con importante scollo a V che mette in risalto il décolleté e un corpino steccato che offre il miglior sostegno grazie alla presenza delle coppe sagomate. 

Le maniche lunghe sono a sbuffo mentre la gonna, leggera e con un lieve effetto di semitrasparenza, scende morbida fino a formare uno strascico di media lunghezza. Sul retro, il corpetto ha un profondo scollo illusion a V che si chiude al collo con un delicato bottoncino che incornicia la zona scapolare.

L’intera zona superiore dell’abito, dal corpetto alle maniche, è un tripudio di ricami e semitrasparenze. Anemone è la scelta perfetta per la sposa che desidera un abito da sogno, in cui la sartorialità pregiata e l’artigianalità del pizzo si fondono per creare un originale look principesco. 

Malachite

Elegante abito da sposa morbido con scollo a V sia sul davanti che sulla schiena. I ricami floreali del corpetto, che cadono come pioggia anche dalla vita ai fianchi incontrando il morbido tessuto della gonna, sono impreziositi da luminose perline cucite a mano una a una. Le braccia restano nude proprio come la schiena. La gonna è semplice, in perfetto equilibrio con la ricchezza della parte superiore dell’abito. Ogni movimento che la sposa compie in quest’abito è morbido, pieno di grazia e femminilità proprio per il tessuto scivolato della gonna che – soprattutto durante i balli – ipnotizzerà lo sguardo di ogni invitato. 

Maddalena

L’abito da sposa Maddalena è la quintessenza della regalità: un incontro perfetto tra eleganza e sensualità. Direttamente alla collezione Icons, questo best seller si distingue per la capacità di offrire un duplice look, grazie alla sopragonna removibile in mikado, impreziosita da un fiocco frontale di grande impatto visivo.

Realizzato in raffinato pizzo francese, Maddalena è un modello a sirena che valorizza tutte le forme della donna che lo indossa, accentuando il décolleté con un profondo scollo illusion sul fronte. Dalle spalline voluminose scendono le maniche lunghe ricamate con preziosi micro cristalli. Il corpino, anch’esso in pizzo ricamato, integra coppe sostenitive che ti permetteranno di muoverti comodamente tutta la giornata.

La gonna è adornata con lo stesso pizzo ricamato mentre la parte posteriore dell’abito rivela una seducente scollatura a V profonda, perfetta per le spose più audaci.

Grazie all’ampia sopragonna con strascico, l’abito è perfetto per vivere a pieno le emozioni della cerimonia nuziale. Per il ricevimento, la sposa potrà poi rimuovere la sopragonna per ballare e scatenarsi tutta la notte con il fit a sirena.

Ora che sai tutto sugli abiti da sposa con schiena scoperta, sei pronta a scegliere il modello giusto per te! Desideri provare uno degli abiti tra Maddalena, Malachite e Anemone? Oppure ti piacerebbe scoprire altri modelli con questo genere di scollatura? Ti aspettiamo nella nostra maison: fissa un appuntamento con i nostri consulenti, insieme partiremo per un viaggio alla scoperta dell’abito in grado di avvolgere con sensualità ed eleganza le tue sinuose forme.

Articolo a cura di Federica Zingarelli

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter per essere aggiornato sulle nostre offerte e novità.

© Signore Production S.r.l - Tutti i diritti riservati / P.IVA - 03817570611 | Privacy Policy | Informativa Cookies | emmemedia